Istituto Comprensivo "E.Borrello - F.Fiorentino"· Via Matarazzo, snc - 88046 Lamezia Terme (CZ) · tel. & fax: 0968 437119 · mail: czic868008@istruzione.it

"Ho fede nel buon senso e nel discernimento della generazione che si va educando"

Francesco Fiorentino - filosofo (1834-1884)

Ordini di scuola

SCUOLA DELL’INFANZIA

La nostra Scuola dell’Infanzia, attraverso una molteplicità di proposte didattiche articolate e graduate in “campi di esperienze”, intende avviare gli alunni alla conquista dell’autonomia, di un primo livello di competenza e di maturazione dell’identità.

Per arricchire l’offerta formativa si effettuano le seguenti attività:

  • visite guidate ed esperienze dirette nel territorio e nell’ambiente;
  • scoperta di nuovi linguaggi: teatro, musica ecc…;
  • esperienze di psicomotricità per lo sviluppo psicofisico di ogni bambino.

Laboratori

Motorio, grafico – pittorico – manipolativo, multimediale.

Organizzazione oraria

Il tempo scuola si articola su 6 giorni settimanali:

LEOPARDI: da lunedì a venerdì, dalle ore 8,15 alle ore 16,15;
sabato dalle ore 8,00 alle ore 13,00

BORRELLO: da lunedì a venerdì, dalle ore 8,20 alle ore 16,20;
sabato dalle ore 8,00 alle ore 13,00.
Ogni giorno, dalle ore 8,00 alle ore 8,20, si attua l’accoglienza.

Le ore di compresenza delle insegnanti consentono la realizzazione di lavori di gruppo, laboratori, attività specifiche.

SCUOLA PRIMARIA

La nostra Scuola Primaria mira ad un progressivo, unitario e coordinato processo di alfabetizzazione culturale degli alunni, promuovendone lo sviluppo personale e sociale.

Organizzazione oraria

Tempo normale
30 ore su 6 giorni settimanali:

Scuola “Borrello”
da lunedì a sabato, dalle ore 8,20 alle ore 13,20

Scuola Via Matarazzo
da lunedì a sabato, dalle ore 8,15 alle ore 13,15

Tempo pieno
40 ore (35 di attività scolastiche + 5 di mensa)

Solo Scuola “Borrello”
Il tempo scuola si distribuisce in cinque giorni, da lunedì a venerdì, dalle ore 8,20 alle 16,20.

Dalle ore 7,45 all’inizio delle lezioni, in tutti i plessi, viene garantita l’accoglienza.

Il curricolo è costituito dalle discipline previste dalle Indicazioni Nazionali a cui si affiancano altre attività, come laboratori e progetti aggiuntivi, per l’arricchimento dell’offerta formativa.

SCUOLA SECONDARIA DI 1° GRADO

La nostra Scuola Secondaria di 1° grado si propone di far conseguire agli alunni la sistemazione organica di conoscenze, abilità e competenze, in funzione dell’ identità e del progetto di vita di ciascuno.

Organizzazione oraria

Si attua l’orario a tempo normale, di 30 ore, in base alla normativa vigente.
Le lezioni sono distribuite su 6 giorni settimanali, con 29 ore curriculari più 1 ora di “Approfondimento disciplinare di Materie letterarie”

Orario di entrata e di uscita:

da lunedì a sabato dalle 8,25 alle 13,25

L’ARRICCHIMENTO FORMATIVO

Progetti e attività comuni a più ordini di scuole:

  • Progetto “Iniziative e sicurezza nella scuola”
  • Progetti di Continuità scuole infanzia-primaria,sec.I gr.:
  • “Teatrinsieme”
  • “Giocare con le scienze
  • “Promoting continuità education integration” (Trinity)
  • Progetto “Theatrino” (attività teatrali in L2)
  • Educazione alla salute e all’ambiente
  • Educazione alla legalità
  • Educazione stradale
  • Recupero Italiano e matematica
  • Progetto di accoglienza e inserimento alunni diversamente abili
  • Progetto di accoglienza e inserimento alunni stranieri
  • Partecipazione a manifestazioni culturali e sportive
  • Uscite didattiche e viaggi di istruzione
  • Attività artistico-creative

SCUOLA-FAMIGLIA

Le famiglie degli alunni sono costantemente coinvolte nella vita della scuola e collaborano con i docenti nella formazione dei bambini/ragazzi per creare un clima sereno, fondato sulla fiducia, sul rispetto e sull’accordo educativo.

La partecipazione dei genitori avviene attraverso:

  • incontri di conoscenza / accoglienza funzionali all’inserimento dei nuovi iscritti;
  • assemblee per eleggere la rappresentanza genitori;
  • incontri per l’illustrazione dell’ offerta formativa e per la consegna del “Patto Educativo di Corresponsabilità”;
  • presenza negli Organi Collegiali (Consiglio d’Istituto, Consigli di Intersezione, Interclasse, Classe);
  • incontri collegiali e colloqui individuali sul percorso educativo e didattico degli alunni;
  • coinvolgimento in attività e progetti.

COLLABORAZIONE CON IL TERRITORIO

  • Enti locali: Regione, Provincia, Comune;
  • Servizi socio-sanitari;
  • Reti scolastiche;
  • Forze dell’Ordine;
  • Associazioni sportive, culturali, di volontariato;
  • Parrocchie.

L’Istituto Comprensivo realizza anche, con il finanziamento del Fondo Sociale Europeo, PROGETTI PON e PROGETTI POR